JJ29_aldighieri

La fotografa autodidatta

di Michela Barausse

Qualche anno fa ho conosciuto Anna, due sono state le cose che subito mi hanno colpito: la luce nei suoi occhi quando stringe tra le mani la macchina fotografica e la passione per la fotografia. Mi racconta che non si ricorda del suo primo scatto, ma che crede di aver sempre avuto con sé il suo piccolo gioiello. “La mia prima reflex”, racconta Anna, “è stata l’Olympus OM10. Era il regalo di fidanzamento per mio marito Franco, da lui molto apprezzato, ma da allora rimasto mio. Quel giorno posso dire di essermi fidanzata due volte: con Franco e con la fotografia”. Quando le chiedo il percorso affrontato per arrivare ad essere premiata in prestigiosi contesti internazionali, mi risponde: “Ho iniziato come autodidatta, ispirandomi ai grandi fotografi professionisti”. Le si illumina il volto al ricordo di chi l’ha arricchita: “Da Sandro Santioli (National Geographic) e Giacomo Donati (Conoscere fotografando)”, dice Anna,” ho appreso tecnica e grande sensibilità compositiva, mentre grazie a Deborah Lo Castro mi sono avvicinata alle emozioni del reportage e della wedding photography. Laura Zanoni mi ha introdotta nel mondo della fotografia di ritratto, specialmente di adulti, Roberta Garofalo mi colpisce attraverso le emozioni che traspaiono dalla sua Kids Photography e Monika Bulay con le sue immagini che parlano di vita vera e sentimenti”. Ora Anna è proiettata come artista e stupisce il mondo con la sua arte!

TOP
Jesolo journal Aprile 2022

>> Sfoglia l’ultimo numero!

Clicca sulla copertina
e scopri tutto ciò che c’è di bello
a Jesolo e nelle vicinanze.