JJ9_Irene Colzi

Un’estate all’insegna di moda, stile, bellezza e viaggio

  • Ciao Irene, parlaci di te. Come ti piace presentarti?
    Mi chiamo Irene Colzi, classe 87, fiorentina di nascita: sono nel mondo del web ormai da 10 anni. Ho iniziato come blogger e adesso sono invece una Content Creator: creo cioè contenuti per il web a tema moda, stile, bellezza e viaggio. Sono conosciuta su Web anche come Irene’s Closet e creo contenuti utili e divertenti per imparare a valorizzarci con la moda, seguendo le ultime tendenze, ma creandosi anche il proprio stile personale
  • Quando e come è nato il tuo blog?
    Il mio blog Irene’s closet é nato esattamente 10 anni fa: è nato un po’ per caso, nel periodo in cui mi stavo laureando. É in quel periodo che ho cominciato a seguire le prime blogger americane, le primissime Influencer mondiali. Così mi sono detta: perché no, mi piace la moda, mi piace comunicare sul web,anche io voglio il mio blog per parlare con il mondo! Cosi, inespertissima, con l’aiuto del mio Giovanni, il mio compagno nonché Partner lavorativo, abbiamo fondato un po’ per gioco, un po’ per scherzo il mio blog.Oggi continua ad essere uno dei portali di riferimento per la moda e non solo, sul web.
  •  Il tuo lavoro è iniziato da subito con Giova?
    Sì é iniziato subito con Giova, è stato proprio lui che mi ha spronata ad aprire il blog 10 anni fa: inizialmente il blog era soltanto un hobby, poi quando le aziende hanno cominciato a interessarsi al web e blog, hanno cominciato a Contattarci per delle collaborazioni remunerate. A quel punto il web è diventato, non solo il mio lavoro, ma anche quello di Giovanni che ormai dall’apertura del blog mi segue nel mio lavoro di Content creator ed è il  braccio destro su molti aspetti di questo business. Senza di lui non potrei niente.
  • Blog, facebook, instagram, youtube, televisione e pure un libro. Quale canale di comunicazione preferisci per raccontarti?
    Nel corso di questi anni il web è cambiato tantissimo e quindi, seguendo le tendenze di sviluppo social, ho aperto canali su varie piattaforme: e se molti hanno deciso via via di abbandonarle come passava la moda di un certo social, io invece ho deciso di portarle avanti in parallelo. Sicuramente però il canale video è quello che mi rappresenta di più perché mi permette di raccontarmi in modo molto più efficace e molto più intimo rispetto con una fotografia. In particolar modo Le Instagram Stories sono il mio canale di riferimento al momento.
  • Come ti rapporti con i tuoi follower?
    Sono davvero felice del rapporto che ho creato in questi anni con i miei follower, una vera e propria community. Non è un rapporto a senso unico dove io parlo e gli altri mi ascoltano senza interagire: ho voluto creare una community di persone che interagiscono tra loro e interagiscono con me. È per questo che pongo particolare attenzione nel rispondere il più possibile ai commenti, alle domande, ai messaggi privati. Mi piace moltissimo poi creare dei momenti di scambio opinioni e molto spesso chiedo consigli alle mie follower su argomenti che non conosco, come per esempio i consigli di viaggio su mete in cui lo sono mai stata. I viaggi creati così a 1000 mani, come dico io, sono sempre più belli!
  • Presto andrai in Perù con il tuo fidanzato Giova e tuo fratello Gabri, sarai super emozionata immagino. Qual è il tuo “viaggio” nel cassetto?
    Siamo tutti emozionatissimi , era da molto tempo che volevamo andare in Perù e visitare questo paese magico. Sono stata molto fortunata nel vedere realizzati due dei miei viaggi nel cassetto, Australia e Giappone. I prossimi sulla mia Wish list sono la savana e la natura incontaminata del Sudamerica.
  • Nel settore moda hai qualche progetto nella tua lista dei desideri?
    Assolutamente sì mi piace rinnovarmi sempre come ha fatto in questi 10 anni, il mio percorso non è stato statico ma sempre in movimento.
  • Ultima cosa, tre consigli per la prossima estate tra fashion, travel e beauty?
    Per quanto riguarda la moda, mai come in queste ultime stagioni si è visto una libertà nella scelta delle tendenze che poi ci rappresentano:  niente più paletti ma molta creatività. Avanti tutta con la fantasia! 
    Per quanto riguarda il viaggio vi consiglio, qualsiasi sia la vostra meta, di godervi appieno il momento e tenere gli occhi aperti e il cuore aperto. Non negarsi mai e poi momenti di condivisione e conoscenza con le altre persone: conoscere nuove persone e nuove culture arricchisce tantissimo! 
    Per quanto riguarda la bellezza, la parola d’ordine è: naturalezza. Quindi via libera a tutto ciò che non sembri troppo costruito: dal make-up all’hairsryle, tutto deve essere, tutto deve sembrare casuale,naturale, un po’ Wild, anche se magari dietro c’è un gran lavoro.
TOP
Jesolo journal Aprile 2022

>> Sfoglia l’ultimo numero!

Clicca sulla copertina
e scopri tutto ciò che c’è di bello
a Jesolo e nelle vicinanze.