JJ22_tartare ricciola

L’estate è il tempo del cibo fresco. Il sole splende, la temperatura aumenta e complici le giornate più lunghe, organizziamo spesso cene con amici o parenti, ma la voglia di mettersi ai fornelli viene meno e al contempo aumenta il desiderio di consumare piatti freschi e leggeri ma allo stesso tempo gustosi, da preparare con facilità. 

La ricciola è un pesce di stagione, magro, ricco di omega 3, ha poche lische e un sapore delicato ma gustoso che si presta a cotture brevi, meglio ancora alle tartare. Non è economica ma è semplicissima da sfilettare e porterete in tavola un piatto sopraffino e chic.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 1 ricciola da 1,300 kg
  • 1 limone
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 avocado maturo
  • sale q. b.
  • pepe nero macinato al momento
  • un pizzico di zucchero
  • aceto di mele
  • insalata mista a piacere

Difficoltà: facile

Tempo: 20 minuti

Preparazione:

Prendete una ricciola di circa 1,3 kg in pescheria, iniziate eliminando le pinne, con un coltello incidete lungo la lisca e tagliate all’altezza delle branchie, ora ruotate il coltello mettendolo parallelo alla lisca e tagliate fino alla coda. Girate la ricciola e fate lo stesso dall’altro lato. Avete ricavato due filetti, eliminate la parte della pancia che è un po’ grassa e togliete le spine con una pinzetta. Partendo dalla coda togliete la pelle, salendo con la lama, e tenendola tesa con le dita, così verrà via in un attimo.

I due filetti che avete ricavato vanno assolutamente congelati per eliminare la carica batterica: se non avete un abbattitore in casa, basterà metterli in congelatore per 48 ore.

Decongelate i filetti, tagliateli a listarelle di mezzo centimetro e poi a dadini piccoli. Condite con il succo di mezzo limone, sale, pepe nero, olio extravergine d’oliva, amalgamate tutto e mettete in frigorifero.

L’avocado va tagliato a cubetti, condito con sale, pepe, aceto di mele, olio evo e succo di limone così l’avocado rimarrà chiaro, mescolate bene e conservatelo nel frigo.

TOP
Jesolo journal Aprile 2022

>> Sfoglia l’ultimo numero!

Clicca sulla copertina
e scopri tutto ciò che c’è di bello
a Jesolo e nelle vicinanze.