JJ18_paola marella

“Per me il Natale è luce!”

di Elisa Panto

Abbiamo incontrato Paola durante una pausa dalle registrazioni dei suoi nuovi programmi e ci ha regalato alcuni consigli di stile anche a tema natalizio.

  • Ciao Paola e grazie per la disponibilità! Nella vita quotidiana, ti senti più architetto, agente immobiliare, icona di stile o conduttrice televisiva? 
    Potrei definirmi…un mix di cose! E anche dalla televisione, che è arrivata per ultima, mi sento di dire che qualcosina ho imparato.
  • Sei molto attenta allo stile. Cosa ti piace della moda del momento?
    Io parlo di stile a 360 gradi, intendendo educazione, modo di essere e di rapportarsi con gli altri. Non sono legata alla moda, non è la moda che detta il mio modo di essere e non identifico lo stile di una persona con la moda. Ognuno crea il suo personale stile.
  • I capi che non possono mancare nel nostro guardaroba?
    Una giacca blu, una camicia, un paio di jeans, un tubino nero, che possono essere rivisti, reinterpretati a seconda dei propri gusti. 
  • Parlando di case, quali sono le tendenze di arredamento del momento?
    Per fortuna siamo passati, da una decina d’anni o più, dalle tendenze minimaliste a un’idea di mix di oggetti del passato, presi dalle case dei nonni, e mischiati con pezzi di design. Oggi il design è diventato più democratico, è stato sdoganato, lo troviamo a prezzi abbordabili. Le sedute oggi sono più accoglienti, c’è una tendenza al colore anche per le pareti. Io sono un’anima pop, amo il colore!
  • Come è la tua casa?
    Casa mia è una casa colorata, con un tocco addirittura di gold, ho due poltroncine color oro! C’è tanto colore negli oggetti di arredamento, amo le luci, e gioco con alcuni pezzi di design. È essenziale ricercare, con gusto, nell’arredamento come nell’abbigliamento, tutti dovrebbero farlo.
  • Sei mai stata a Jesolo? Come arredare al meglio una casa al mare?
    Non ci sono mai stata ma mi riprometto di venire! Per una casa al mare io sceglierei colori naturali, chiari, come la canapa, il lino, i bianchi più che gli azzurri. Le case al mare dovrebbero essere più essenziali e funzionali rispetto a quelle di città, non sovraccariche.
  • Consigli su come addobbare la casa a Natale?
    Io amo le luci, per l’albero prediligo le luci più che le palline. Per me, i colori del Natale sono quattro, il rosso, il bianco, l’oro e l’argento, da mixare, sempre con gusto. Chi non ha tanto spazio può optare per una sagoma di albero alla parete con delle fotografie o un albero semplice con intorno un nastro di juta o, ancora, un vaso trasparente riempito di lucine e pigne.
  • Come passerai queste feste?
    Sarà un Natale particolare, lo passerò con le persone più care, mia mamma, mio marito, mio figlio e mio fratello.
    Di solito lo passo anche con cugini e nipoti, ma vedremo cosa si potrà fare quest’anno.
  • Progetti futuri?
    Innanzitutto ci sono i miei cantieri. Per la televisione è appena partito il mio programma “Donne. Storie che ispirano” su La7d, quattro interviste a donne con tumore al seno metastatico. A febbraio partirà “A te le chiavi” e a maggio/giugno su Sky Uno “Un sogno in affitto”.
TOP
JJ31

>> Sfoglia l’ultimo numero!

Clicca sulla copertina
e scopri tutto ciò che c’è di bello
a Jesolo e nelle vicinanze.