JJ3_0Jesolo_come eravamo e come siamo_Isola Pedonale_vintage_foto storiche

Un sogno lungo migliaia di luci

Un vialone di alberi divenuto negli anni la passeggiata serale più lunga d’Europa. Tra i marchi di fabbrica più caratteristici del “Made in Jesolo” vi è sicuramente l’isola pedonale, luogo di incontro per eccellenza del fashion  nazionale e mondiale. Un percorso che sfoggia un gioco di luci incantevoli, voci che si rincorrono spensierate, famiglie che passeggiano, bambini che corrono al chiaro di luna. Negli anni ‘60 c’era via Bafile, antesignana dell’odierna strada dello shopping. Un’ arteria che partiva da piazza Marconi e che ospitava attività di ogni tipologia, dando i natali a quella che oggi viene ammirata da turisti che provengono da tutti i continenti. Poi l’evoluzione. Istituita in via sperimentale nel 1982, anno dei mondiali, da allora l’isola pedonale serale rappresenta un punto di forza inestimabile della località, aggiungendo qualità al commercio giornaliero. Lunga una decina di chilometri, è popolata da oltre 1200 punti tra ristoranti, bazar, negozi, hotel e vetrine scintillanti. Qui lo shopping si fonde con il divertimento e l’enogastronomia, abbracciando più culture nella stessa passeggiata. L’isola pedonale parte da piazza Torino e prosegue fino a via Altinate, interrompendosi in via Levantina e riprendendo da via Dante Alighieri, creando un’interminabile viale chilometrico che prosegue fino a via Dei Mille. Un luogo unico che sembra non finire mai, cresciuto di anno in anno, di decennio in decennio, di attimo in attimo. E ogni sera, per tutti, è sempre una passeggiata diversa.

TOP
Jesolo journal Aprile 2022

>> Sfoglia l’ultimo numero!

Clicca sulla copertina
e scopri tutto ciò che c’è di bello
a Jesolo e nelle vicinanze.