JJ7_scoperte incantevoli_greenway_biciletta_jesolo Treviso

Greenway: da Jesolo a Treviso in bicicletta

di Giovanni Cagnassi

In sella a una bicicletta, lungo le rive del fiume Sile, fino ad arrivare al mare. È la Greenway che collega Treviso e Jesolo, splendore del turismo lento, oggi valore aggiunto imprescindibile per un turismo che ama sempre di più le escursioni green. Un percorso di ben 52 chilometri, dal capoluogo della Marca fino a Jesolo Paese, che può allungarsi fino al Lido, in piazza Drago (altri 2,5 km) o fino alla foce del Sile a Cavallino-Treporti (altri 11 km). Gli ingredienti sono due: una bicicletta e tanta voglia di esplorare.

Se ai confini del Trentino Alto Adige la San Candido – Lienz è da decenni tappa obbligata per gli amanti delle due ruote, la ciclovia del Sile impreziosisce il lato destro del fiume grazie a potenzialità enormi e un territorio ambientale che viceversa sarebbe difficile da scoprire.

Il tracciato ciclabile parte da Treviso e arriva fino a Quarto d’Altino, proseguendo poi verso Portegrandi,  foce del fiume fino alla creazione del “taglio” della Serenissima nel 1683. Superata la chiusa, la ciclabile lambisce la gronda lagunare per 11 km fino al punto in cui il Sile confluisce nella Piave Vecchia, a Caposile. Da lì si allunga seguendo il corso del fiume Sile, arricchendosi di paesaggi incontaminati come Santa Maria di Piave e Ca’Nani. 

Un sentiero di circa 10 km che corre a destra del fiume, mentre alla sua sinistra c’è la laguna, con tantissime specie di uccelli come fenicotteri, aironi, garzette e tuffetti. Lungo questo percorso si giunge infine alla “Torre del Caigo”, in comune di Jesolo, potendo arrivare in centro storico seguendo la viabilità ordinaria. 

La Greenway unisce due territori unici e ricchi di storia: è sicuramente un’occasione da non perdere per chi ama il binomio bicicletta-ambiente. Ma anche per i più curiosi.  La natura diventa infatti protagonista assoluta, in un percorso destinato a diventare attrazione primaria per il turismo europeo.

TOP
JJ31

>> Sfoglia l’ultimo numero!

Clicca sulla copertina
e scopri tutto ciò che c’è di bello
a Jesolo e nelle vicinanze.