JJ28_ricetta_mozzarella in carrozza

Cari amici vi propongo, questa volta, una ricetta italiana famosa in tutto il mondo: la mozzarella in carrozza. È un piatto tradizionale campano risalente agli inizi del 1800 che si è diffuso rapidamente nel Lazio e poi a Venezia, dove compare sia nei bacari che nei menù delle osterie venete.

Come molti piatti tradizionali, la mozzarella in carrozza nasce per poter recuperare e riutilizzare il pane raffermo e la mozzarella dei giorni precedenti.

Golosa e semplice da preparare, è ottima per un pranzo o una cena veloce, oppure come antipasto sfizioso.

È fondamentale utilizzare ingredienti di ottima qualità per poter realizzare una ricetta perfetta.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 8 fette di pane bianco da toast
  • 200 gr mozzarella di bufala
  • 200 gr di prosciutto cotto
  • 4 acciughe sott’olio
  • 2 uova
  • olio di arachidi
  • 4 cucchiai di farina
  • Acqua gassata q. b.
  • sale q. b.

Difficoltà: facile

Tempo: 20 min

Preparazione:

Iniziamo con la pastella: rompiamo le uova in una terrina, uniamo la farina, un pizzico di sale e mescoliamo con una forchetta, facendo attenzione che non si formino grumi, aggiungiamo poco alla volta l’acqua gassata fino ad ottenere una pastella morbida e liscia.

Tagliamo il pane a forma rettangolare e priviamolo della crosta: allo stesso modo tagliamo la mozzarella e mettiamola ad asciugare sulla carta assorbente.

Versiamo l’olio di arachidi in una pentola e portiamolo a temperatura; avvolgiamo con il prosciutto una fetta di mozzarella e richiudiamola tra due fette di pane. 

Facciamo lo stesso con le acciughe: sistemiamo due filetti di alici sulla fetta di mozzarella e richiudiamo tra due fette di pane.

Immergiamo ogni pezzo nella pastella in modo che s’impregni bene e mettiamo a friggere nell’olio un paio di minuti per ogni lato fino a quando risulta dorato. Togliamo dall’olio e, adagiamo la mozzarella sulla carta assorbente per alcuni minuti. Infine serviamola ben calda.

TOP
Jesolo journal Aprile 2022

>> Sfoglia l’ultimo numero!

Clicca sulla copertina
e scopri tutto ciò che c’è di bello
a Jesolo e nelle vicinanze.