JJ30_percorsi ciclabili

Percorsi ciclabili | Da Jesolo sulla pista ciclabile a sbalzo più lunga d’Europa

di Alessio Conforti

Immaginate di poter vivere, per qualche attimo, la magia dei borghi più antichi della penisola, toccando l’abitato di Sant’Erasmo e quello di Lio Piccolo, uno dei principali porti dell’antichità. Ammirando, al contempo, tramonti da favola. E’ la magia dell’itinerario denominato “Percorso Viola”, uno delle scelte più incantevoli di Jesolo Ambient Bike, un programma dedicato ai cicloturisti che amano esplorare i dintorni della città. La lunghezza di questo percorso è di 36 km, con un’eventuale variante aggiuntiva di altri 24 km. 

Il tracciato, a ogni modo, è facile e alla portata di tutti. Il viaggio, da Jesolo, vira verso Cavallino e in particolare via Pordelio, un’arteria che vi condurrà a pedalare sulla pista ciclabile a sbalzo sulla laguna più lunga d’Europa. In località Ca’ Ballarin si torna sulla strada provinciale 42 (via Fausta) fino all’imbocco per la frazione di Treporti. A quel punto le scelte sono due e sono possibili entrambe, a seconda della stanchezza e della voglia di scoprire. A sinistra si prende il battello per l’isola di Sant’Erasmo e a destra l’obiettivo è invece Lio Piccolo, un’oasi impossibile da non vedere per l’incredibile miscela di emozioni che regala. Qui si è fatta la storia di questi territori. 

E qui, passati una volta, si contano i giorni che mancano a un nuovo ritorno. Da provare.

TOP
Jesolo journal Aprile 2022

>> Sfoglia l’ultimo numero!

Clicca sulla copertina
e scopri tutto ciò che c’è di bello
a Jesolo e nelle vicinanze.