JJ1_Jesolo by night_vintage_foto storica_Ray Charles

Epopea di un continuo cambiamento

«Il mondo della notte è cambiato, ma forse anche in meglio». Per Jesolo Journal parla Renato Giachetto, storico punto di riferimento del mondo notturno cittadino, ex gestore della celebre discoteca Villa e per anni presidente del Silb, sindacato dei locali da ballo. Oggi ha 70 anni, ma ancora lo sguardo di un ragazzo quando parla di movida e divertimento. Dalle 25 discoteche degli anni ’80 siamo arrivati oggi ad una manciata di locali e tante varianti che sono sinonimo del cambiamento ancora in atto.  «Una volta», ricorda, «chi voleva andare a ballare doveva rivolgersi necessariamente alle discoteche. Prima c’erano le vecchie “balere” o sale da ballo e poi le più famose discoteche, che si concentrarono all’inizio sui giovani, pur restando sulla stessa scia degli altri locali. Allora per andare a ballare i ragazzi dovevano per forza recarsi in questi luoghi del divertimento notturno che infatti hanno vissuto un’epopea fantastica. Negli anni ’90 e verso il 2000 le cose sono cambiate sensibilmente e si è iniziato a far musica e soprattutto a ballare, non senza ostacoli anche giuridici, un po’ in tutti i locali, dai bar ai discobar e pubblici esercizi vari. E’ stato un cambio generazionale davvero molto importante». «Ma non è detto», aggiunge Giacchetto, reduce da una grande festa tutta jesolana con i miti del mondo della notte degli ultimi 30 anni, «che adesso sia peggio di un tempo. Anzi, forse la situazione è anche migliorata, ci sono nuove potenzialità ed energie che non vanno contrastate perché fanno parte di un mondo in continuo cambiamento: quello dei ragazzi».

Da Celentano a Ray Charles: i top della musica sulla strada verso Jesolo

Il passaggio a Jesolo era un must per tutti i grandi della musica tra gli anni ’60 e gli anni ’70. Nei locali della città si sono esibiti artisti del calibro di Celentano, Ray Charles, Fred Bongusto, Mina, Caterina Caselli e Modugno, solo per citarne alcuni. Ma come dimenticare anche Ornella Vanoni, Patty Pravo, Rocky Roberts, le gemelle Kessler, Peppino di Capri, Gino Paoli e Franco Califano. Da sempre la località ha ospitato le grandi stelle del mondo della musica, senza mai perdere il suo fascino. Tanto che al giorno d’oggi diversi artisti di primo piano hanno scelto Jesolo e il suo Palazzo del Turismo per le loro date zero: Nek, Max Pezzali, Francesco Renga, ma anche Gianni Morandi, Laura Pausini ed Emma Marrone.

JJ1_Jesolo by night_vintage_foto storica_Adriano Celentano
TOP
JJ31

>> Sfoglia l’ultimo numero!

Clicca sulla copertina
e scopri tutto ciò che c’è di bello
a Jesolo e nelle vicinanze.