JJ26_jesolo sand nativity

Jesolo Sand Nativity fa beneficenza

Consegnati gli assegni per i progetti benefici

La generosità dei visitatori del Presepe di Sabbia di Jesolo aiuterà a sostenere 3 iniziative specifiche e 5 associazioni. Nei giorni scorsi, in Municipio, sono stati consegnati gli assegni. Dal 2004 ad oggi, lo Jesolo Sand Nativity ha raccolto oltre 800 mila euro di beneficenza per progetti in 35 Paesi del mondo. La cifra di  11.558,42 euro è stata consegnata a “Una Luz de Esperanza” per il sostegno a “No Indifference Onlus”, che prevede la realizzazione di un rifugio per bambini dai 4 ai 15 anni, vittime di violenze e maltrattamenti nel distretto di Barranquilla in Colombia. Un contributo identico, invece, è stato previsto per l’Istituto Oncologico Veneto, impegnato nella prevenzione, diagnosi e cura dei tumori. Per la costruzione di una biblioteca e il sostegno in Sierra Leone è stata assegnata invece la cifra di 15mila euro al gruppo missionario Bedanda Onlus. Tra le realtà destinatarie dei proventi anche la Fondazione Eugenio Ferrioli e Luciana Bo Onlus (5mila euro), l’Associazione Volontari Ospedalieri (3mila euro), il Gruppo volontario Donna 2000 (3mila euro), Telethon (1000euro) e il Gruppo scout di Jesolo Agesci (2mila euro).

TOP
JJ31

>> Sfoglia l’ultimo numero!

Clicca sulla copertina
e scopri tutto ciò che c’è di bello
a Jesolo e nelle vicinanze.