milite_ignoto_jj

Aquileia – Roma, il viaggio della memoria

A quasi un anno di distanza dalla celebrazione del centenario del Milite Ignoto (1921-2021), la Biblioteca Civica del Comune di Jesolo ospita una mostra storico fotografica che riaccendere i riflettori su un momento moto sentito e partecipato della storia nazionale, quale il viaggio del Milite Ignoto.

L’inaugurazione si terrà venerdì 21 ottobre alle ore 17:00. 
Presenta la mostra fotografica Antonio Bozzo, Presidente Regionale dell’Associazione Nazionale Bersaglieri.

La mostra, a cura di Gianluca Zaia, Mirca Dall’Ava e Vera De Nardo, è dedicata al viaggio della salma del Milite Ignoto, combattente italiano senza nome, scelto da una donna di Trieste (Maria Bergamas), tra un gruppo di undici salme di militari caduti in battaglia durante la Prima Guerra Mondiale e mai identificati. 
Tra queste, la n° 6 era stata esumata il 12 ottobre 1921 dall’allora cimitero militare di Cà Gamba a Cavazuccherina, oggi Jesolo.
La salma, scelta da Maria Bergamas, venne trasferita in treno dalla Basilica di Aquileia fino a Roma e tumulata il 4 novembre 1921 al Vittoriano. 
Ad ogni stazione il convoglio ferroviario fece una sosta tra gli applausi degli italiani radunati per omaggiare l’eroe simbolo, il Milite Ignoto, morto a difesa della Patria.

Ingresso libero

Aperto dal 21 ottobre al 5 novembre 2022
da lunedì a venerdì ore 8.30-20.00; 
Sabato 8.30-18.00 (solo sabato 5 novembre dalle 8.30-17.00).

Apertura straordinaria 
Domenica 23 ottobre dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00-18.00, grazie alla collaborazione delle associazioni combattentistiche e d’arma locali.

TOP
JJ31

>> Sfoglia l’ultimo numero!

Clicca sulla copertina
e scopri tutto ciò che c’è di bello
a Jesolo e nelle vicinanze.